COVER BOOK NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE


È da tanto tempo che volevo fare qualcosa a tema “Alice nel paese delle meraviglie”, e il progetto di oggi è solo uno di quelli in programma.
Non li pubblicherò tutti. Ci sono anche delle illustrazioni che forse condividerò sull’altro blog dove ho appena finito la serie dedicata a stelle e galassie con diverse tecniche.
Mesi fa mi è stato dato in omaggio un quaderno Moleskine. L’azienda voleva testare i gusti dei consumatori sui timbri, lasciando ampia scelta tra tre scatole e tematiche nonché colori.
Ogni scelta veniva segnata su un blocco destinato a formare (forse) delle statistiche sul tema. 
Avrei voluto provarli tutti, e mi sono sentita proprio come Alice nel paese delle meraviglie.
Vi mostro in anteprima quelli che ho scelto a colpo d’occhio.


Copyright © 2018 Marina Zanotta

Una cornice decorativa in alto, e a seguire le scritte “handwriting – paint - design”, per terminare con una borsa da lavoro. Questi i timbri a tema che ho scelto

Se volessimo interpretare le scelte casuali da me fatte, secondo un’interpretazione freudiana, sorge spontaneo pensare che il mio sogno nel cassetto sarebbe di lavorare nel campo del design o comunque in un settore creativo.

In realtà la situazione è più complessa di come appare.
Tralasciando momentaneamente quello che mi agitava in quel momento (avevo sicuramente una vena creativa), dalla foto potete notare che ho disegnato subito due cerchi, lo schizzo di un orologio. Il passaggio ad Alice è stato inevitabile.


Copyright © 2018 Marina Zanotta


Una bella passata di gesso acrilico per mascherare le scritte sottostanti, e via con il mix media art.

Ho iniziato con l’orologio nero (acquerellato), rifinito con oro degli acquerelli Prima Shimmering e la penna gel per dare più risalto (si vede il riflesso dorato dalla foto sottostante? Mi pare di sì).


Copyright © 2018 Marina Zanotta


Dopo la scritta “we are all mad here”, tutto il resto è venuto da sé.


Copyright © 2018 Marina Zanotta

Gli occhi facevano parte di un mio disegno dedicato al tema “faces” che ho ritagliato e incollato, semplice collage. Ho disegnato sopra una porta stilizzata (occhio destro) e un cappello in riferimento al cappellaio matto (occhio sinistro).



Copyright © 2018 Marina Zanotta

Le foglie facevano parte di un’altra illustrazione; un mazzo botanico che ho ritagliato quel tanto necessario per richiamare le direzioni da seguire. Poche ed essenziali.

Copyright © 2018 Marina Zanotta


L'idea più bella è stata l’applicazione dei charm a tema orologio. Ho pensato di usarli per rappresentare i volti di stregatto e del bianco coniglio, anziché disegnarli di pugno, e l’ultimo della serie è dedicato ai quattro segni delle carte.
Divertente non trovate? E' forse la mia parte preferita della copertina.


Copyright © 2018 Marina Zanotta


In alto a sinistra, al di fuori del progetto, c’è un orologio dedicato proprio ad Alice, e credo lo impiegherò per altro progetto. Da solo racchiude quasi tutto il mondo delle meraviglie. Sono sicura che lo avete notato nella foto precedente. Certi dettagli non possono sfuggire.

Il ritaglio della chiave appesa al ramo è stato ricavato, insieme ad altri elementi, da una carta scrap che ho voluto applicare sul retro per completare l’opera.



Copyright © 2018 Marina Zanotta


Una perfetta carta vintage per rifinire il quaderno. Ci sta benissimo.
Ora che non è più anonimo, non mi resta che usarlo 😊
Spero il progetto vi sia piaciuto.

Alla prossima.




Commenti

  1. Bravissima Marina!!!! Mi piace un sacco!!!! Un abbraccio Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa tanto piacere Elisabetta :)
      Un bacio!
      Marina

      Elimina

Posta un commento

Gli utenti che decidono di lasciare un commento su questo blog devono essere informati che il loro username sarà visibile nella pagina web e potrà essere cliccato da altri utenti. Pertanto, siate consapevoli che ogni visitatore potrà conoscere il vostro Profilo Blogger o di Google+, a seconda della impostazione scelta e se resi pubblici.
I commenti saranno pubblicati in differita per la presenza di un moderatore.
Non si possono lasciare commenti anonimi.

Note al rilascio dei commenti

Gli utenti che decidono di lasciare un commento su questo blog devono essere informati che il loro username sarà visibile nella pagina web e potrà essere cliccato da altri utenti. Pertanto, siate consapevoli che ogni visitatore potrà conoscere il vostro Profilo Blogger o Google+, a seconda della impostazione scelta e qualora resi pubblici.
Per leggere l'informativa sulla Privacy clicca qui.
I commenti saranno pubblicati in differita per la presenza di un moderatore.