Passa ai contenuti principali

Post

#lodicocoifiori

Ho un sassolino che mi dà fastidio al piede. Lo sento mentre cammino incontro al mio futuro. Dovessi correre sarebbe insopportabile e doloroso, probabilmente mi farebbe sanguinare. Ma io cammino. Cammino perché mi piace vedere la strada che percorro, senza paraocchi.A breve mi fermerò, e avrò modo di togliermelo dalle scarpe, per poi continuare sul mio cammino.(Marina Zanotta 19 marzo 2017)


Con questo post partecipo alla iniziativa di Barbara


Alla prossima


Post recenti

Insieme Raccontiamo n. 18

Vado subito al sodo perché sta per scadere il termine per partecipare all'iniziativa organizzata in casa di Myrtilla. Visitate il suo blog, vi piacerà.  Il primo del mese troverete un fantastico riepilogo con tutti i finali dei partecipanti, e potrete fare indigestione di ispirazione! Per questo mese il protagonista è il TRENO.

Una alternativa alla ceralacca

L’ultima volta vi ho lasciato alle mie parole guida. Cosa ho raccolto questo mese? Non belle cose, forse sono ancora sotto l’influenza dell’anno 2016, quindi la potatura dei rami secchi non è ancora terminata! È curioso vedere come si susseguono gli eventi, e quanto della mia vita sia collegata con questo blog. Ogni volta che pubblico qualcosa che assomigli ad una svolta positiva, finisce per non accadere. È come se scrivere sblocchi canali invisibili che rimettono tutto in gioco. C’è per caso una maledizione sui blogger di cui non sono a conoscenza?
A questo punto acqua in bocca! E Torniamo a parlare solo di creatività.

La parola guida del 2017

La parola chiave di quest’anno per me è “COGLIERE-RACCOGLIERE”.In realtà è un binomio senza soluzione di continuità, ed è con questo spirito che lo voglio vivere.Cogliere i frutti maturi, le opportunità, i momenti, l’attimo, i suggerimenti, di tutto quello che mi ispira e mi interessa.E così ho iniziato già l’ultimo dell’anno, cogliendo un momento al parco, e ho buttato giù uno schizzo di quello che c’era sotto i miei occhi

Insieme raccontiamo n. 17

Spendo poche parole per l'iniziativa di Patricia perché ormai la conoscono anche i sassi.Vi rinvio semplicemente al suo post per ripassare le regole

Io prima di te e Linky Party fai da te

Due post in uno, perché uno ha ispirato l’altro.
IL LIBRO
A dicembre ho letto un libro davvero commovente e intenso, che nonostante il tema delicato e drammatico mi ha letteralmente catturata, e ho finito per leggerlo in tempi brevissimi e con grande interesse. 

Sto parlando del romanzo di Jojo Moyes “Io prima di te”
Lo avete mai letto?

Porta lettere in tessuto vintage

Ho iniziato il 2017 scrivendo delle lettere.Lettere che non verranno mai spedite, e che ho scritto per me stessa, per fissare momenti chiave della mia esistenza.
Finirò per farne una raccolta.