Ispirazione di Agosto: sacchettini regalo in organza



Oggi vi propongo dei sacchettini regalo in organza da preparare in 15 minuti, ideali per confezionare un piccolo gioiello fatto a mano, ma non solo. Possono, infatti, essere utilizzati anche come bomboniere.
Questi sacchettini possono essere realizzati in diversi colori, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Io ho scelto il classico bianco, impreziosito da motivi floreali in rilievo (le rose) di chiaro effetto visivo e al tatto molto piacevole.

L’organza è un tessuto leggero e trasparente, raffinato già di per sé, e che si presta perfettamente al packaging di cose preziose.
Oggigiorno le organze sono tessute con cotone e fibre sintetiche come poliestere e nylon; le organze più lussuose, invece, sono tessute ancora in seta e sono prodotte principalmente in Francia e Italia. 


Io ho utilizzato un tessuto moderno, fatto in nylon, e per questo più economico, ma anche facilmente reperibile.

Vi interessa sapere come li ho realizzati?

La vostra opinione è importante anche perché ho intenzione di realizzare a breve un tutorial sull’argomento.

Ora però torniamo al progetto.

Come dicevo, realizzarli è facile, e potrete avvalervi anche della macchina da cucire ma solo fino ad un certo punto. 

I bordi superiori, infatti, devono essere per forza cuciti alla vecchia maniera, a mano, con ago e filo tradizionali.



Volendo possono essere fatti interamente a mano, per un risultato ancora più artigianale.

Io ho provato a farli in entrambi i modi, ed esteticamente cambia poco. 
Facendoli interamente a mano, i punti sono solo un po’ più lunghi e lievemente irregolari, e bisogna prestare attenzione a non andare storti; ma è il bello dell’handmade no?

E’ così che si rende unico un lavoro, mettendoci del proprio e lasciando un’impronta artigianale. 
In attesa del tutorial che pubblicherò tra qualche giorno (probabilmente nel weekend), vi mostro un sacchettino con il bordo alto che crea, una volta chiuso, un effetto arricciato davvero grazioso.

di Marina Zanotta

di Marina Zanotta


Spero che il mio progetto creativo vi sia piaciuto.

A presto.

                                           


 

Commenti