Tutorial: come fare sacchettini regalo in organza




Sono finalmente riuscita a preparare il tutorial sui sacchettini regalo in organza.

Oltretutto è sabato e piove, e non c’è niente di meglio che contrastare il grigiore della giornata con un po’ di creatività.

Oggi vi offro una panoramica più colorata rispetto a quella dell’ultima pubblicazione, almeno per quanto riguarda il nastro di chiusura perché ho terminato il bianco.

 
Tuttavia, non ha molto senso utilizzare un nastro colorato su tessuto bianco. Ho pensato, allora, di aggiungere un’iniziale del nome (ne ho scelta una a caso) nello stesso colore del nastro. Otterrete così un sacchettino personalizzato e davvero speciale con poco.


La lettera può essere cucita a mano oppure fissata con della colla trasparente per tessuti, come ho fatto io, per fare prima. Non utilizzate la colla a caldo, perché il tessuto è troppo leggero e si rovinerà con il calore della colla.
Ad ogni modo, se volete andare sul sicuro, scegliete un nastro del colore della stoffa che avete scelto, o al massimo di una tonalità inferiore o superiore.

Vediamo ora come realizzare questi sacchettini in organza passo dopo passo.


Per realizzare questo progetto occorre:

  1. -          Tessuto Organza.
  2. -          Filo per cucire (bianco o colorato secondo il tessuto scelto).
  3. -          Ago.
  4. -          Nastro raso di 4 mm.
  5. -          Spilla da balia.

Step 1:

Procuratevi del tessuto di organza e ritagliate il tessuto della dimensione del sacchetto che volete realizzare.
 

Io ho ritagliato un pezzo di stoffa di 10 x 26 cm di altezza, al fine di ottenere un sacchetto di organza delle dimensioni finali di 9 x 11 cm di altezza. Indicativamente, dovete calcolare 1 o 2 cm circa in più per i bordi di cucitura e 4 cm circa per il bordo superiore che va ripiegato su se stesso. Nell’esempio che ho realizzato, il bordo superiore è piccolo; se volete avere un’arricciatura quando è chiuso, dovete aumentare proporzionalmente in altezza, come vi ho mostrato nel post precedente.

Step 2:

Sovrapponete dritto con dritto e cucite il tessuto su entrambi i lati (con la macchina da cucire utilizzate il punto dritto), lasciando libero il tessuto per il bordo superiore (circa 4 cm) come nella foto sotto.
 

Tagliate l’eccesso di tessuto lungo tutto il perimetro cucito, ma lasciate 3-4 mm di bordo altrimenti la cucitura non tiene quando ribalterete il lavoro.




Step 3:
Ripiegate 2 cm di tessuto su se stesso per creare il bordo superiore, e fate una doppia cucitura in senso orizzontale su entrambe le parti in modo da creare il passaggio per il nastro di raso. Spero che la sequenza sia chiara.

 


Finite di cucire in verticale il tessuto rimasto libero (basteranno pochi punti).


Step 4:

Rovesciate il lavoro con le mani e aiutatevi con uno strumento a punta tonda per sistemare gli angoli; va bene anche una penna.


Step 5:

Fate una fessura verticale su entrambe le estremità tra le due cuciture orizzontali avvalendovi di un ago e avendo cura di prendere solo lo strato superficiale. Basta tirare l’ago verso l’alto con un movimento secco e deciso e strappare un po’ di tessuto. I fori in totale devono essere quattro (due per lato) e servono per far passare il nastro di raso.


Potete utilizzare anche una forbicina, ma fate attenzione a non tagliare il tessuto sottostante o peggio ancora le cuciture. Con la pratica capirete cosa intendo dire.
Step 6:
Tagliate due fili di raso da 24-25 cm l’uno circa (ogni filo deve essere il doppio della circonferenza del sacchettino + un centimetro), e utilizzate una spilla da balia per farli passare in tutte e quattro le fessure; chiudete con un semplice nodino.




Ripete l’operazione dall’altra parte, introducendo il nastro di raso dalla parte opposta al nodino appena fatto, come nella sequenza:
 

Step 7:

Per chiudere il sacchettino basta tirare le estremità del nastro (o i nodini) contemporaneamente.
  
Il sacchettino regalo è pronto!


Bene, il tutorial è giunto a termine. Ora potete realizzarli anche voi e nei vostri colori preferiti.


Vi è piaciuto questo tutorial? 


Per dubbi o domande potete contattarmi attraverso il modulo presente sul sito.

Con questo post partecipo al Linky Party di "A casa con Manu"

a casa con Manu


Alla prossima.







Commenti

  1. Ciao Marina, grazie di essere passata a trovarmi e per questo bel tutorial. Vedo che ami creare con la carta e sai anche disegnare/dipingere.... aspetto tue nuove creazione.

    a presto
    Denise

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Denise, passerò a trovarti ancora e presto ;)
      Alla prossima
      Marina

      Elimina
  2. Ciao Marina, che bel tutorial! Aggiungo subito il link nel mio post del Calendario dell'Avvento.
    A presto!
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!
      Complimenti per il tuo blog, fai anche tu dei tutorial bellissimi. Consiglio a tutte di seguirti :)
      Marina

      Elimina
  3. Ciao Marina :) grazie tantissime per aver partecipato al mio Linky Party ... e grazie per il bellissimo tutorial, molto interessante ... da ora sono anch'io tra le tue lettrici ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stato un piacere Manu :)
      Con questo post non avevo ancora partecipato a nulla. Hai praticamente l'esclusiva di questo tutorial :D
      Alla prossima!
      Marina

      Elimina

Posta un commento

I commenti saranno pubblicati in differita per la presenza di un moderatore.