Creazioni d'autunno. La sacca da viaggio in pannolenci.



L’autunno è ormai alle porte, e giunge una stagione che amo molto. Penso sia una stagione molto interessante sotto vari profili: per quello che offre (adoro le castagne, la zucca e i funghi), per i colori spettacolari e intensi, e perché personalmente è il periodo migliore per iniziare grandi progetti, almeno concettualmente li partorisco in questo periodo.
Sulla realizzazione è tutt’altra storia e vorrei sorvolare per il momento, perché non è periodo.


Da che cosa mi sono fatta ispirare? Dagli alberi. Toglietemi tutto ma non gli alberi! 
Per questo progetto mi sono cimentata per la prima volta in una lavorazione con il pannolenci. Ne ho trovato in commercio a poco prezzo già del formato che mi serviva, e ho voluto fare un esperimento.


Dato che ogni momento è buono per viaggiare o fare anche una mini-vacanza (basta un weekend per rilassarsi e dimenticarsi della frenesia della città), ho pensato di realizzare una sacca da viaggio porta scarpe o pantofole da mettere in valigia, in modo tale da evitare che i vestiti e la biancheria si sporchi, macchi o si contamini a contatto con la suola delle scarpe, che non sempre si ha il tempo di pulire. Se dovete partire di tutta fretta, questa è l’ideale. 
In alternativa, rimane sempre la vecchia e cara carta di giornale, che io uso generalmente per altri progetti.
Copyright Marina Zanotta
Sacca da viaggio in pannolenci






L’autunno mi ha ispirato nei colori e nel disegno, realizzato prima a matita e poi con il pannolenci. Prima avevo pensato di usare il bianco, ma poi ho pensato che si sporca facilmente, e tempo due viaggi e il bianco ve lo scordate. Allora ho invertito i colori: bianco per l’albero, e marrone come base per la sacca. 
Non vi nascondo che ho incontrato qualche difficoltà soprattutto a incollare le foglie più piccole. E’ stata un’impresa non incollarsi anche le dita!
Copyright Marina Zanotta
Sacca autunnale in pannolenci porta scarpe

La sacca non è molto grande perché l’ho progettata per delle pantofole o scarpe tipo ballerine. Se le vostre scarpe hanno il tacco altro, dovrete almeno raddoppiare il volume. Insomma dovrete fare un “saccottone” largo quanto il tacco della scarpa.

Cosa ne pensate di questo esperimento? Vi ricorda un po’ l’autunno?
Con questo post partecipo al Linky party di Laura

DOLCEZZE CREATIVE



Alla prossima.



Commenti

  1. Anche io adoro l'autunno :) utilissimi questi sacchettini, non se ne hanno mai abbastanza quando è il momento di fare la valigia.
    Baci!

    RispondiElimina
  2. Ora che mi ci fai riflettere Giulia, mi sa che sono andata in fissa con sacche, sacchetti e sacchettini :D E' giunto il momento di esplorare nuovi orizzonti ;)
    Alla prossima
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Che bella decorazione, bravissima, ciao Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gabry :)
      Pensa che è ancora intatta a distanza di un anno! Non credevo avrebbe resistito :D
      Marina

      Elimina
  4. Ciao! Sono tua nuova follower e vengo direttamente dal Link Party di Dolcezze Creative ^_^ Amo anch'io l'Autunno, per me è come se fosse l'inizio di un nuovo anno e la tua creazione rende molto l'idea! Se ti va partecipa anche al Link Party di Compleanno del mio Blog! Sarà dedicato al Country Style e sono sicura che avrai una bellissima creazione da linkare! Vai qui
    http://inartesy.blogspot.it/2015/09/link-party-1-comple-blog.html
    Ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia e benvenuta!
      Il country non è proprio nel mio stile, ma potrei provare a inventarmi qualcosa :D
      In autunno sono nati i miei migliori progetti.
      Spero che la scadenza del tuo linky non sia troppo vicino!
      Ora passo a curiosare ; )
      A presto.
      Marina

      Elimina

Posta un commento

I commenti saranno pubblicati in differita per la presenza di un moderatore.