The Creative's map #3

Passato bene il Natale?
Mi sono presa una piccola pausa dal blog e con l'occasione ho sistemato alcune cose. 
Con oggi vorrei concludere il viaggio dentro la mappa creativa.
C’è parecchio da mostrare, e per questo non mi dilungo troppo con le ciance.
Al secondo appuntamento (qui il primo) avevamo visto il secondo foglio, parte destra. 
Ci rimane da vedere la parte sinistra, fronte e retro del foglio dei fiori.


copyright Marina Zanotta
Foglio due mappa - sezione fiori e foglie

Comincerei dal retro perché l’interno confina con il cuore di Ispirazioni & Co. e ho pensato di mostrarvelo tutto insieme.
Sul retro vi sono due colonne da scoprire.

copyright Marina Zanotta
Enchanting 1
Sulla colonna di destra tutti riferimenti ad Harry Potter: un barattolo di polvere magica realizzata con un po’ di polvere di matita colorata e stesa con le dita, nonché il cappello parlante, versione buffa con occhietti mobili.

copyright Marina Zanotta
Enchanting 2
Sulla colonna di sinistra abbiamo un riferimento al post di San Valentino (utilizzo della stessa carta del post originale), due figure di gatti disegnati a china e due stemmi entrambi dedicati alla mia amata Milano in due epoche diverse. Il blasone è stato un po’ modificato. In realtà dovrebbe raffigurare un drago con in bocca un fanciullo. Con l’andare del tempo è diventato un serpente o biscione. Nella mia versione è una vipera :D


copyright Marina Zanotta
Quattro gatti e uno stemma
Non potevo esimermi dal celebrare la mia città con un piccolo riferimento alla sua storia (per saperne di più qui), e non solo perché sono nata a Milano, ma anche perché le mie radici sono lombarde da generazioni da parte di padre, mentre mia mamma è  trentina. 
Vediamo ora la parte interna.

copyright Marina Zanotta
La magia delle candele
In queste due sezioni troviamo la magia delle candele e il primo riferimento ad Ispirazioni & Co. n. 11 (tema arcobaleno) con la girandola realizzata con la tecnica che vi ho mostrato qui.
Sul tema candele spendo solo due parole su come devono essere accese e spente, perché accendere una candela è sicuramente un atto magico.
Per accenderle dovete usare un comunissimo accendino; evitate i fiammiferi perché contengono zolfo, e si sa che lo zolfo è tipico dell’inferno :P
Per spegnerle è preferibile inumidirsi le dita e stringerle sullo stoppino o utilizzare gli appositi spegni moccolo. Spegnere una candela con il soffio è di cattivo auspicio ed è legato a tradizioni negative.
In senso strettamente magico, le candele vanno usate solo per scopi positivi, richieste “buone” per noi stessi o per il prossimo. Se le usate per scopi negativi, aspettatevi il colpo di ritorno.
Ho messo a penna il significato per ogni candela; se volete sapere le proprietà magiche della candela che vi ispira scrivetemi nei commenti il colore scelto e vi svelo cosa c’è scritto sulla mappa. Preciso che le informazioni sono state tutte reperite sul web, quindi come al solito, prendetele con le pinze. 

Questo è un gioco.
Come riferimento magico ho scelto il calderone.
È giunto il momento di scoprire quello che è dedicato a Ispirazioni & Co. e che costituisce la parte centrale di tutta la mappa.


copyright Marina Zanotta


copyright Marina Zanotta

Sulla sinistra troviamo il tema del circo (tema n. 2), rappresentato dal biglietto invito ad una festa per bambini (per vedere l’interno clicca qui).


copyright Marina Zanotta
Ispirazioni & co n. 2 e 5
Sotto il circo è il riportato il tema n. 5 di ispirazioni (pop art) cui non ho potuto partecipare, e ho scelto gli omini di Keith Haring. 
Semplici da disegnare e divertenti da vedere.




Nella sezione centrale del foglio troviamo:
1)     In alto la rappresentazione del tema ispirazioni d’estate, totalmente reinterpretato perché avevo partecipato con tutt’altro.

copyright Marina Zanotta

Ho riproposto il tema balena, questa fatta con la colla a caldo, e per rappresentare il mare ho mischiato il tema estivo con il tema sui quattro elementi: le gocce d’acqua (fatte con la colla a caldo), le nuvole per l’aria, la girandola con il filo di ferro per il sole-fuoco, e la terra sarebbe rappresentata dalla mappa stessa (da albero a carta grazie al nutrimento della terra). In questo modo le gocce di acqua hanno fatto anche da sfondo marino per il tema precedente, e per rendere meglio l’idea ho aggiunto un polipetto e una conchiglia marina di carta.
2) Al centro sono rappresentati tre temi di ispirazioni & Co. 


Il cuore della mappa creativa
Dobbiamo aprire lo “scrigno” per vedere quali sono. 


Eccolo qua il cuore della mappa: tema arcobaleno reinterpretato con le mini mail usate per il packaging #2 (per il tema originale avevo fatto le mail art); il tema di shining rappresentato dalla ragnatela e rimasto invariato rispetto all’originale; ed infine il tema foglie ridotto ai minimi termini perché avevo fatto un quadretto mix media (per vedere l’originale qui)
3)     In basso il tema attuale che vi ho già mostrato la prima volta.
Sulla sezione destra di questo corpo centrale, vi è la rappresentazione del tema anni ’80 che è stato anche il mio primo Giveaway con le copertine copri quaderno. Il disegno questa volta non è opera mia, ma l’ho trovato su disegni.it.  
Ho scelto questa soluzione per accellerare la fine della mappa, tant’è vero che deve essere ancora colorato



Subito sotto, l’inizio di questa avventura con le quattro comari, dedicato a Parigi
Qualcuno di voi forse se lo ricorda il blocco notes artistico. 
In mappa quello che rimane: la sola copertina :D
Ora vediamo il retro generale della mappa
Eh già! Ho fatto anche quello.


Copyright Marina Zanotta

Sull’estrema sinistra ho disegnato un gufetto che porta le lettere (disegno fatto da me ma tratto da uno dei libri di Harry Potter), un timbro di carte postale, ed un cuore riempito da tanti altri piccoli cuori fatti con un nuovo timbrino.

copyright Marina Zanotta
Un cuore di timbri

Sulla estrema destra ho disegnato i punti cardinali per aiutare a orientarsi all'interno e all'esterno della mappa, perché nella mia mente funziona come bussola generale (doppia funzione).

Copyright Marina Zanotta
Orientamento mappa creativa

Al centro un luogo immaginario, molto simile ad un castello con vetrate colorate (lo sono solo nella mia mente perché non le ho ancora dipinte), con una stanza di ritrovo per gli alunni della scuola, e l’aula di rune antiche. Sì c’è scritto corridoio runico per delimitare l'area.


copyright Marina Zanotta
Passeggiando nella mappa
In questi anfratti passeggiano le quattro comari e la sottoscritta che si dirige verso l’aula di rune antiche, una materia troppo affascinante per lasciarmela sfuggire ;)


Copyright Marina Zanotta

Rosy che incontra Squitty e sotto Pinkg che incontra Barbara

Copyright Marina Zanotta

Questo è quanto! 

Il viaggio termina qui e non mi rimane che dire “fatto il misfatto” per chiudere la mia mappa che riepiloga la creatività di un anno del blog, tra improvvisazione ed ispirazione. 

copyright Marina Zanotta
Mappa creativa 2015

Spero vi sia piaciuto questa idea creativa, un viaggio tra Ispirazioni & Co., i miei post, e qualcosa di magico giusto per divertirsi un po’.

Avete visto quanto è bella la mia bacchetta magica? 
Un matitone in legno con inciso sopra il mio nome, che mi hanno regalato per Natale. 
Pensiero azzeccatissimo per una maga-artista!
Grazie a tutti quelli che mi hanno seguito in questa avventura ;)
Alla prossima.



Con questo post partecipo al tema mensile di Ispirazioni and Co. n. 12




Commenti

  1. Beh, guarda, non riesco a trovare un commento adeguato per questa opera di magia!!!
    Splendido, splendido lavoro.
    E grazie, di cuore, da tutte noi per l'affetto.
    E' il più bel regalo che potessimo ricevere per questo Natale!!!
    Un abbraccio forte, Marina.
    Davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo abbraccio mi arriva dritto al cuore Fede :)
      Davvero!
      Auguri di buon anno.
      Marina

      Elimina
  2. Mi inchino davanti a questa magia... Bravissima e piena di fantasia..<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come Harry davanti all'ippogrifo? Allora siamo pronti per volare :D
      Grazie Angy.
      Buon anno!
      Marina

      Elimina
  3. Caspiterina, che bel lavorone!
    Un'idea fantastica, realizzata con magia, fantasia e tanta originalità.
    Bravissima Marina!
    Ti auguro un buonissimo 2016, pieno di stupenda creatività =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te un 2016 di creatività, ma anche gioia e serenità :)
      Buon anno Dani!
      Marina

      Elimina
  4. Marina che lavoro stupendo ... sei stata veramente magica complimenti di cuore ... sono rimasta estasiata per tutto questo lavoro.... ti lascio i miei più sinceri auguri per un altro anno da condividere con simpatia ... baci
    giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo sia davvero magico Giusi questo 2016 :D
      Tanti cari auguri di buon anno!
      Confido in un 2016 di risate e allegria insieme a Voi ; )
      Un abbraccio
      Marina

      Elimina
  5. Il tuo viaggio dentro ispirazioni è stato magnifico, un riassunto che mi ha fatto rivivere ogni istante. Ti ringrazio di cuore per il tuo pensiero.
    Non sapevo la cosa delle candele, meno male che mi hai avvertita altrimenti avrei fatto qualche magico sortilegio a qualcuno ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono informazioni prese dal web, in realtà so ben poco di magia! E a quanto pare anche tu :D
      Io conto solo sulla mia forza positiva :)
      Sono più vicina ad un angelo che a una strega, tranne quando mi arrabbio :D ; )
      Buon anno Rosy!
      Marina

      Elimina
  6. E' veramente super questa mappa Marina!
    Un superlavoro che, sono certa, ti ha dato tanta soddisfazione!
    Complimenti veramente e tanti auguri per questo nuovo anno: che sia ricco di tanta positività e creatività!
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente sì mi ha dato soddisfazione Maria :)
      Realizzarla mi ha anche ispirato per altri lavori che ho intenzione di provare ;)
      Ti auguro un 2016 al top con tanta fortuna per i tuoi progetti umanitari e felicità personale!
      Un abbraccio
      Marina

      Elimina
  7. Che lavorone Marina!!! davvero ricco di particolari...che dire, bravissima! tanti auguri per un super-creativo 2016, Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gabry!
      Vedremo cosa ci riserverà questo 2016 ;)
      Ancora auguri di buon anno.
      Marina

      Elimina
  8. Caspita ma è splendido! Un lavoro che ha richiesto tanto tempo e fantasia, un pò come il lavoro che hai fatto durante l'anno passato su questo blog...e lo trovo un modo molto originale per tirare le somme e ripescare post ai quali eri affezionata :) Tanti auguri perchè anche questo nuovo anno sia creativo e ricco di soddisfazioni, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho fatto un bilancio creativo, mettendo creatività nella creatività. Un botto! D'altronde i soliti discorsi sui bilanci mi annoiano, e quest'anno ho voglia solo di andare avanti.
      Ho nuovi progetti, e non solo creativi, e ti ringrazio per il tuo bel augurio.
      Un abbraccio Giulia :)
      Marina

      Elimina

Posta un commento

I commenti saranno pubblicati in differita per la presenza di un moderatore.