Uno strano modo per non festeggiare San Valentino

Metti che non te ne è mai fregato niente di festeggiare San Valentino, ma che ti sei alzata con un grande cuore in testa.
Metti di avere poco tempo, ma di non voler ignorare il sogno fatto e che in fondo (molto in fondo) sai di essere una romantica.
Che fai?
Qualcosa di creativo, perché non si sa mai, magari è in atto una mutazione ;)
Categorico arrangiarsi con quello che si ha in casa!

Copyright Marina Zanotta


Prendi un vasetto per ragù o marmellate, mettici qualche dolcetto (meglio se a cuore) e libera la fantasia per decorarlo.

Crea l'atmosfera giusta.

Copyright Marina Zanotta


Con che cosa? Ma con tanti piccoli cuoricini di carta!

copyright Marina Zanotta


Il bigliettino a cuore aspetta solo di custodire le tue belle parole d’amore.

Copyright Marina Zanotta

Ma non pensarci troppo!

Copyright Marina Zanotta


Cuore rigorosamente svalvolato per me, se troppo ordinario non mi rappresenta. 
E voi cosa mettereste in questo cuore?
A Domani!



Commenti

  1. La nostra amicizia virtuale cara Marina!
    Buona festa dell'amica e dell'amore!
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bel pensiero Maria e grazie di cuore.
      Un abbraccio
      Marina

      Elimina
  2. Dolcissimo post e bello, bello come la tua creatività libera e vitale! Io non festeggio San Valentino, ma questo bel progetto in fondo può valere sempre no?
    Un abbraccio <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Fabiola! Ogni momento è buono per festeggiare e celebrare i sentimenti, non dobbiamo mica aspettare San Valentino per farlo ;)
      Bello sapere che trovi la mia creatività "libera e vitale" ... Mi sono innamorata di questa definizione :D
      Un abbraccio.
      Marina

      Elimina

Posta un commento

I commenti saranno pubblicati in differita per la presenza di un moderatore.