#lodicocoifiori


Ho un sassolino che mi dà fastidio al piede. 
Lo sento mentre cammino incontro al mio futuro. 
Dovessi correre sarebbe insopportabile e doloroso, probabilmente mi farebbe sanguinare. 
Ma io cammino. 
Cammino perché mi piace vedere la strada che percorro, senza paraocchi.
A breve mi fermerò, e avrò modo di togliermelo dalle scarpe, per poi continuare sul mio cammino.
(Marina Zanotta 19 marzo 2017)



Con questo post partecipo alla iniziativa di Barbara


Alla prossima



Commenti

  1. Ti auguro di potertelo togliere al più presto quel sassolino.
    Bellissimi i tuoi ciclamini. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo per fine settimana ;)
      I ciclamini resistono oltre ogni aspettativa.
      Un abbraccio Dani!

      Elimina
  2. Belli i fiori e belle le parole! :*
    Buona giornata.
    Vale

    RispondiElimina
  3. Ma che belli i tuoi fiori!
    E il sassolino? Tolto?;-)))
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bianco è il più anziano, mentre il rosso è giovane, preso a dicembre 2016 ;)
      Verrà tolto presto quel sassolino.
      Alla prossima cara!

      Elimina
  4. Belli i tuoi ciclamini!!!!
    Però loro non mi amano e mi fanno sempre il dispetto di morire osì, via! Ognuno per la sua strada.
    Sassolino???? Toglilo toglilo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che il bianco è praticamente resuscitato! L'ho curato pensando a nuovi progetti, e si è ripreso alla grande! Di buon auspicio ;)

      Elimina
  5. Cammina anche se quel sassolino fa male, perché ci saranno sempre splendidi fiori come quelli che hai fotografato a darti conforto. Poi al momento il sassolino lo getti via!
    Baci, Franny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò Fra che la natura è per me non solo fonte di ispirazione, ma quieta anche il mio animo.
      Un abbraccio!

      Elimina
  6. Marina, levato il sassolino?... uuuè al massimo, mentre vai, tira la scarpa in testa al meno simpatico della tua personal lista: il sasso viene via e la tranvata a uno/a che ti sta sullo stomaco è più che terapeutica! Provare per credere 👍😉😘

    Io ho il pollice nerissimo, oibó 😢... E l'unica pianta di fiori che avevo (ignoro cosa fosse) se l'è pappata il pargolo. Una giornata al pronto soccorso per riparare al danno! Un incubo! 😭

    TI ABBRACCIOOO ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uaahhhhh ... Regina mi fai troppo ridere ogni volta.
      Il sassolino me lo sono levato, ma l'idea di tirare la scarpa è decisamente meglio :D ^-^
      Bell'elemento anche il pargolo magia piante a tradimento :D
      Uno più forte dell'altro in famiglia.
      Un abbraccio
      Marina

      Elimina

Posta un commento

I commenti saranno pubblicati in differita per la presenza di un moderatore.