PROGETTARE LA CASA AL COMPUTER. PROGETTI PER ISPIRAZIONE & CO.

Avete mai pensato di progettare da soli una casa al computer? Non vi piacerebbe?
Mio nonno era un architetto, ma non ho fatto in tempo a conoscerlo perché è morto prematuramente, ovvero prima che io nascessi. Un vero peccato visto quanto mi piace progettare ed arredare.
Ora vi domanderete se ho seguito le sue orme. No, non ho fatto di questa passione latente la mia professione, ma la tengo buona per la prossima vita 😃
Nutro altrettanta passione per il mio lavoro, quindi non ho alcun rimpianto.
Vi avevo già anticipato che volevo partecipare con un altro post al tema #HOME di Ispirazioni & Co, poiché amo la casa, e tutto ciò che la riguarda.
Quando coltivo un interesse solitamente lo faccio con entusiasmo e non mi limito a grattare la superficie, ma cerco di coltivarlo nel tempo con costanza fino ad arrivare a sapere più cose possibili sull’argomento.
È quello che è successo con l’idea di progettare case, e oggi vi mostrerò alcuni miei progetti fatti al computer. Mi sono dilettata negli anni con software di progettazione sia elementari sia sofisticati, e nel post di oggi ci sarà anche una panoramica sui software più conosciuti nel settore.
Tutti hanno sentito parlare almeno una volta nella vita di AutoCAD. È il programma più famoso utilizzato principalmente per produrre disegni bi/tridimensionali in ambito ingegneristico, architettonico, meccanico ed elettrotecnico. Non è adatto a principianti, ma ad esperti del settore. Vi sono tuttavia programmi semplici e gratuiti che consentono di progettare una casa, e curare l’interior design. Ve ne segnalo qualcuno qualora vi venisse voglia di provare anche voi.
Apro le danze con Sweet Home 3D che consente di avere una panoramica completa interna degli appartamenti.
Vi mostro un progetto che ho realizzato con questo programma nell’agosto del 2010. Vi posso mostrare solo la visione dall’alto, l’unica che ho salvato, o per meglio dire si è salvata poiché le altre immagini sono state corrotte da un virus

- Progetto Sweet Home 2010 - 
Per imparare ad usarlo bene affidatevi alla guida ufficiale del programma completa di istruzioni e video tutorial, anche se scoprirete che è un programma intuitivo e facile da usare.
Il programma che ho usato per i miei progetti più belli, e che sto per mostrarvi, è Home Design 3D compact edition. Questo programma ha molte funzionalità che permettono di scegliere i materiali di costruzione, le tinte delle pareti, gli arredi di tutte le stanze e lo stile architettonico della casa che volete realizzare, nonché creare oggetti di arredamento bidimensionali personalizzati ed unici.
Infine consente di curare il rendering tridimensionale, di scattare delle immagini istantanee del progetto, e di calcolare i costi di costruzione.
Per farvi capire meglio le potenzialità di questo programma, che include anche la scelta delle piante (la funzionalità che preferisco in assoluto), passo dalle parole ai fatti mostrandovi cosa ho realizzato.
copyright 2010-2017 Marina Zanotta

Quello che vedete sopra è il mio più grande progetto, realizzato nell’agosto del 2010. E' un progetto completo, creato dal nulla. La visione dall’alto mostra l’imponenza della progettazione e consente di vedere il progetto intero, comprensivo anche delle zone verdi.
Come sopra accennato si possono scattare delle istantanee in qualsiasi momento del progetto e testare il working in progress.
Sotto potete vedere il “prima e dopo” la scelta dei materiali.
copyright 2010-2017 Marina Zanotta
Progetto Marina Zanotta 2010

A parte il tetto tagliato in fase di scatto, il progetto si presenta in bianco perché in questa fase era stata progettata solo la struttura e la disposizione dei primi alberi e piante. Sotto potete vedere come si presenta dopo la scelta di alcuni materiali.
copyright 2010-2017 Marina Zanotta

Sul retro avevo previsto perfino una piscina e un piccolo parco gioco per bambini, oltre ad altri dettagli di svago.
copyright 2010-2017 Marina Zanotta
Progetto Marina Zanotta 2010 - tenuta -

Se vi è piaciuto l’esterno, vi lascio immaginare l’interno 😃
Non posso mostrarvi tutti i particolari architettonici e di design che ho scelto, ma penso di aver reso l'idea di quanto possa essere bello e divertente progettare. 
Chissà magari il mio progetto conquisterà qualcuno  e ... 😉.
La versione gratuita e scaricabile in rete simile al mio software è Home Designer Suite, e mette a disposizione un database di progetti da modificare a piacimento, ma si può iniziare anche dal nulla un progetto.
Vi segnalo anche altri due programmi che non ho personalmente utilizzato ma che sono stati già segnalati in rete per la loro semplicità di utilizzo e per essere intuitivi e adatti anche ai non professionisti: Chief Architect e Softplan.
Termino la panoramica con Google SketchUp che consente di costruire modelli 3D di vario genere (case, grattacieli, palazzi). Adatto soprattutto per imparare a realizzare le strutture degli immobili. Esiste comunque una guida ufficiale di Google SketchUp e dei video tutorial.
Sotto un esempio di quello che si può realizzare con il programma di Google. Questa foto è presa dal web, e non è un mio progetto.
(http://www.fastweb.it/var/storage_feeds/CMS/articoli/940/94011fdeab319c024e7dced5456857ea/google-sketchup-7.jpg)


Vi ho fatto venire voglia di creare la casa dei vostri sogni da soli?
Con questo post partecipo alla raccolta di Ispirazioni & Co. n. 29 #HOME



Alla prossima


Commenti

  1. Adoro queste cose! Da piccina, quando ancora disegnavo molto e benino, ero appassionata di piante di appartamenti, che arredavo pure eh XD
    Poi mi son divertita col gioco The Sims *__* che permette di creare case, quartieri e arredare interni e sistemare gli esterni :D
    Belle le tue sperimentazioni, mi sa che prendo nota...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino, dalla tua faccetta, che "The Sims" sia un gioco elettronico, sbaglio? Non lo conosco, ma da come lo descrivi sembra divertente ^-^
      Se riprendi le sperimentazioni facci sognare con un bel post ;)
      Un abbraccio
      Marina

      Elimina
    2. Esattamente, si tratta di un gioco! E credo che ti farebbe impazzire :D Ti consiglio di curiosare in rete!!!
      Ricambio l'abbraccio :D

      Elimina
    3. Lo farò Glo 😊
      Grazie della segnalazione.
      Alla prossima
      Marina

      Elimina
  2. Beh, per essere solo una passione, ti ci sei messa sul serio a progettare qualcosa!! :)
    La villa ha uno stile americano, forse liberty moderno... bello che abbia la piscina XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sorpresa e bello averti qui Moz ^-^
      Sì liberty moderno è forse la definizione giusta, ma non sono sicura che sia lo stile americano :D
      Il progetto ha in comune con l'America i grandi spazi di verde e la piscina!
      Pensa ad una bella nuotata alla sera dopo una giornata di lavoro ... goodbye stress ^-^
      Ciao
      Marina

      Elimina
  3. Benissimo! Se vinco alla lotteria so a chi chiedete il progetto della mia nuova... capannuccia.. 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potrò mai eguagliare un vero architetto, ma grazie lo stesso per la fiducia :)
      Però una mano per l'interior te la posso dare :D
      Baci
      Marina

      Elimina
  4. Bei progetti, sei davvero brava! Nel caso diventassi miliardaria, ti terrò buona :-)
    Ti ho invitata a d un link party, passa qui se vuoi:

    https://francescavanniautrice.blogspot.it/2017/05/link-party-libroso.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah .... a chi non piacerebbe poterselo permettere!
      Forza allora, datti da fare a diventare miliardaria :D
      Grazie dell'invito ma non riesco a partecipare entro il 10 maggio. Mi avevano già invitato Davide e Carmela.
      Alla prossima
      Marina

      Elimina
  5. Ma incredibile!!! A me piacerebbe non solo progettare, ma anche vivere in una casa come questa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici 😅
      Ci andrei a vivere di corsa, con tutto quel bel verde poi 😉
      Occorre però munirsi di colf 😁
      Marina

      Elimina
  6. Ci voglio provare anche io... e poi voglio anche applicare i miei esperimenti alla casa nella quale vivo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho ristrutturato virtualmente anche la mia e ogni tanto mi guardo il progetto e .... Hummmm si può ancora migliorare! ;) :D
      Prova Barbara ti divertirai un sacco e vedrai che troverai diverse soluzioni che prima non immaginavi possibili!
      Alla prossima.
      Marina

      Elimina

Posta un commento

I commenti saranno pubblicati in differita per la presenza di un moderatore.