Color mania e perditempo

Sapete di cosa sto parlando? Dell’irrefrenabile impulso a colorare tutto. Vi è mai capitato?
Ogni tanto mi assale e finisco per prendere il primo oggetto che mi capita tra le mani e gli faccio la festa :D
Rimane solo da chiedersi qual è l’oggetto su cui ho fatto di recente i miei esperimenti di colore.

La foto fornisce un chiaro suggerimento


Dei banalissimi punti per cucitrice. Proprio così!!!!
Erano così grigi e tristi, metallici, capite cosa intendo no? E allora gli ho trasformati.

Copyright Marina Zanotta
Punti metallici colorati
Di questi quattro punti, solo due sono adatti a resistere all’uso senza rovinare i documenti.
Sì perché è bellissimo pasticciare, ma se dal gioco si vuole passare al collaudo, e quindi all’utilizzo, bisogna tenere in considerazione tutti i possibili impieghi.
Ogni inventore che si rispetti lo sa. 
Il “testato per voi”, la mia rubrica che non ha mai preso il decollo, ma che rivendico a gran voce in questo momento, si fondava proprio sull’analisi dei "pro" e dei "contro" dei progetti craft.
Non so se qualcun altro ha già avuto quest’idea, manco dalla blogosfera da troppo tempo, e forse a qualche adolescente sarà pure venuto in mente, ma nonostante ciò proseguo con il mio post.
Vediamo quali risultati ha portato l’esperimento.
Le prime due puntine da analizzare sono quelle verdi e lilla-blu.

Copyright Marina Zanotta

Questi punti li ho banalmente dipinti con del colore acrilico, e direi che l’esperimento è brutalmente fallito.
Innanzitutto il colore non si riesce a stendere uniformemente, come potete notare dalla foto.

Copyright Marina Zanotta
Punti cucitrice colorati con acrilico
In secondo luogo, una volta seccato viene via. Pertanto il punto rimane colorato sul foglio forse cinque secondi. Al primo fregamento, o archiviazione del documento, avrà perso tutta la sua vivacità.
Ci mettiamo una “X” sopra per indicare che il metodo non è quello giusto.

Copyright Marina Zanotta
Metodo da non utilizzare
Non è altrettanto adatto, e non funziona, se usate il colore per i timbri. In quest’ultimo caso incorrerete nella spiacevole macchia sul foglio.
Mettiamo un’altra “X” anche su questo metodo, perché l’obiettivo è non rovinare i documenti.
Peccato che non ho fatto una foto!
Per gli altri due punti colorati ho usato una tecnica diversa, più permanente.
Non so dirvi ancora quanto dureranno nel tempo, ma sicuramente non si rovinano subito.

Copyright Marina Zanotta
Altra tecnica di colorazione
Per i punti oro e rosa, ho usato dei pennarelli permanenti che si possono usare su più materiali.
Non mi stancherò mai di dirlo, ma per la maggior parte dei progetti utilizzo prodotti che ho in casa, o che ho comprato per più utilizzi. Tenete bene a mente questo particolare, perché comprare questo tipo di pennarelli solo per realizzare questo progettino non vale la pena.
Come dice un vecchio proverbio “il gioco non vale la candela”.

Copyright Marina Zanotta

 Fate prima a comprarli già belli che pronti, costeranno di meno; in commercio ci saranno sicuramente dei punti per cucitrici colorati, e se non ci sono arriveranno dopo questo post :D
Non è certo la prima idea che l’industria frega spudoratamente dai blog.

Copyright Marina Zanotta
Metodo di colorazione corretto
Ricordatevi di passare il pennarello anche all’interno per un lavoro ben fatto.

Ora che avete perso tempo e vi siete rese conto che un progetto del genere non ha alcuna utilità (si sopravvive benissimo senza), siate clementi nei commenti   :D
Prossimamente una novità per sul “My paper Midori”.

Commenti

  1. Un'utilità ce l'ha, Marina... anzi, due.
    Prima di tutto hai messo in pratica un'idea che ti frullava in testa e hai provato.
    Seconda cosa..... TI SEI DIVERTITA!!!!!!!!!!!!!!!
    Dici niente eh.... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è vero mi sono divertita, lo ammetto e scommetto pure che troverò un modo per impiegarli, il ché è preoccupante :D
      bacio!
      Marina

      Elimina
  2. La creatività non ha limite, per me se fossero in commercio colorati spiazzerebbero quelli attuali ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li comprerei Anna senza pensarci troppo su :D
      Bacio
      Marina

      Elimina
  3. Guarda...............
    Io i punti colorati li uso già da diversi anni sui vari progetti scrap che faccio, ma ti assicuro che proverò anch'io a farli perchè per prima cosa è un'idea troppo simpatica e poi perchè se mi dovessero finire, ho una valida alternativa!!!!
    Un grandissimo applauso!!! Pinnati!! ;-D
    BRAVA!!!
    Kisssssssssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Betta :D
      Allora sono già in circolazione! Bene mi metto alla ricerca, ma se nel tuo prossimo post dedicato alla nuova rubrica sui prodotti dai una dritta su dove trovarli, mica mi offendo, eh ... :D
      Un bacione!
      Marina

      Elimina
    2. Sapessi dove li ho presi........ ^__^
      Nel reparto cancelleria dell'ipercoop vicino casa!!!
      Di solito si trovano vicino a delle mini cucitrici. ;-D
      Kissssssssssssssssssss

      Elimina
    3. Ma dai! Non c'è un ipercoop vicino a casa mia, ma terrò gli occhi aperti ci dovessi capitare. Guarderò anche nei super di zona non si sa mai ;)
      Ah ah ah ... Certo è che nel mondo scrap non si finisce mai di stupirsi ^-^
      Baci
      Marina

      Elimina
  4. Solo a noi creative ci vengono queste idee!!! :D Ma io, a questo punto, colorerei anche la scatolina... daaaaiii!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah :D
      Hai ragione Elisabetta! Adesso concio anche quella ;)
      Bacio
      Marina

      Elimina
  5. Guarda, io la trovo una idea magnifica!
    Grazie per aver sperimentato. Nella prossima tag del progetto non credo di mettere dei punti metallici (ma mai dire mai, che in corso d'opera io vario sempre) ma mi tengo buona la cosa per quella di settembre <3

    PS: io con le scatoline (che rivesto di carta) ci faccio le scatole da scarpe per Barbie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah alla Barbie non ci avrei mai pensato :)
      Anche le tue sperimentazioni sono forti Sabry e attendo quella di settembre con il fiato sospeso ;)
      Baci
      Marina

      Elimina

Posta un commento

I commenti saranno pubblicati in differita per la presenza di un moderatore.