Segna pagina for My Midori (parte III)

Continua il viaggio nella creazione della “My Paper Midori”.
Le normali Midori come vi ho già spiegato sono più piccole e generalmente in pelle o in altri materiali più resistenti della carta. Mi ritrovo un’altra volta a sperimentare (sapete quanto mi piace!) e con oggi inauguriamo un nuovo ciclo: la personalizzazione di questa particolare agenda di carta. Ho in programma di fare una serie di post (non consecutivi) che vi mostreranno come accessoriare la Midori, con piccole creazioni e gadget che potranno essere utili anche per altri scopi.
Se volete confezionare una Midori anche voi potete dare uno sguardo ai miei tutorial parte prima e parte seconda 


Il tema di oggi è il segna pagina, valido anche come segnalibro. 

Copyright Marina Zanotta
Segna pagina doppio

Per questo accessorio potete scegliere lo stile minimalista, cioè un semplice nastro del colore che più vi piace, oppure potete impreziosirlo per esempio con delle perline come nella foto.
Vediamo innanzitutto dove agganciarlo. Per evitare di fare troppi buchi che potrebbero rendere fragile e minare la stabilità della Midori di carta, ho sfruttato l’elastico in alto.

Copyright Marina Zanotta
Gancio sengalibro

Fate passare un piccolo cappio e chiudetelo.

Copyright Marina Zanotta
Decoro aggancio
Aggiungete una perlina media, e tenetela ferma con un nodo semplice.
Lasciate qualche centimetro libero fino ad arrivare alla attaccatura interna dei taccuini.
Tenete fermi entrambi i fili con dei nodi, e poi lavorate separatamente i fili.

Copyright Marina Zanotta

Intercalate 7 perline + nodo, filo libero incorniciato tra due nodi, e altre 7 perline + nodo.
Completate con una perlina media alla fine del filo.
Avrete così due segna pagina per due taccuini diversi.

Copyright Marina Zanotta

Ricordatevi di incenerire il filo all'estremità inferiore per evitare che sfilacci ;)
Spero che l'idea vi sia piaciuta.
Alla prossima 

Commenti

  1. Io continuo aseguire i tuoi post, chissà che prima o poi.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "... mi faccio coinvolgere, tentare, ispirare e provo a realizzare qualcosa di simile anch'io. Così stava pensando Pat prima di essere interrotta dal suono del timer in cucina che annunciava il termine di cottura del pollo arrosto, finalmente pronto per essere mangiato. Aveva avuto una giornata intensa, probabilmente non avrebbe nemmeno avanzato nemmeno le ossa, tanta era la fame."
      Ormai finire i tuoi incipit mi viene spontaneo, quasi automatico ;)
      E i post di questa serie sono tutti dedicati a te, chissà mai che ...
      Kiss
      Marina

      Elimina
    2. ahahhaahahahahah benissimo! Mi fa piacere ma...

      Mise in tavola e mangiò velocemente. Doveva assolutamente accendere il pc. Menomale che aveva salvato i link tra i preferiti. Ora doveva solo aprirli, rileggerli con attenzione e fare l'elenco di cosa le serviva per preparare la sua Midori.


      ahhaahhaahhhaahah oggi se permetti faccio un post con questi brevissimi raccontini e ti linko.
      Ciaoooo

      Elimina
    3. Sì si permetto :) ... ma ...
      "La connessione era interrotta a causa del forte temporale notturno. "Com'era il passaggio dei doppi elastici?", farfugliava Pat mentre cercava di capire qual'era il problema della mancata connessione. Poi serenamente si rese conto che il post di Marina sarebbe stato lì sul suo blog anche l'indomani, e che quella maledetta Midori non avrebbe avuto la meglio su di lei".

      E con questo finale ti RINGRAZIO tantissimo per essere stata al gioco e aver contributo alla diffusione dei post a tema Midori.
      Presto una novità sull'argomento ;)
      Un abbraccio
      Marina

      Elimina
    4. ahahhaahhahahaah della serie... creative sì, a in tutto!!!!
      ahhahahah aggiornato il post!
      Bacio! Grazie a te!

      Elimina
    5. Guarda che voglio vedere la tua Midori, quindi datti da fare :D
      Ti do' un anno di tempo per realizzarla!
      Alla prossima :)
      Marina

      Elimina
    6. Sì, capo Agli ordini...ahahahahahaha
      A settembre farò l'ordine all'ibs da dove oltre ai libri mi arriveranno dei bei quadernetti colorati per prendere appunti suddividendo tra poesie, racconti eccetera... sperando di nn perdere più i fogli così...
      Quando arriveranno mi darò da fare!

      Elimina
    7. Che meraviglia, già me la immagino :)
      Dovresti però scegliere la pelle per un risultato da vera scrittrice ;)
      Ciao cara a presto!
      Marina

      Elimina
  2. Un ottimo lavoro Marina, bellissima idea, il risultato finale mi piace moltissimo... complimenti davvero!!
    Un abbraccio.
    Annarita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non è ancora finita Annarita :D (ah ah ah)
      Grazie cmq!
      Un bacione.
      Marina

      Elimina

Posta un commento

I commenti saranno pubblicati in differita per la presenza di un moderatore.