Insieme raccontiamo n. 12

Insieme Raccontiamo compie un anno, ed è gran festa perché per l’occasione sono state momentaneamente cambiate le regole, ovvero nessuna regola :D


Avere carta bianca è bellissimo, quanto avrei voluto che fosse accaduto per altri incipit, ma tanta libertà porta con sè un inevitabile disorientamento, soprattutto se la trama parla di personaggi del web che non si conoscono a fondo.
Stamattina però ho una buona inventiva e spero di riuscire a strapparvi due risate. 
Non mi dilungo oltre. 
Nel testo che seguirà quelli che vi sembreranno errori di battitura, sono in realtà modi di dire e di esprimersi tipiche dei toscani e dei genovesi, ma c’è anche una frase in milanese che l’è scappata, vediamo se riuscite a trovarla ;)  
Ecco qui l’incipit:
Su una spiaggia, due uomini sulle loro sdraio, sussurravano. Uno dei due chiese all’altro:
“E i due desaparecidos?”
“Chi? Il Pg e il Mich? I fantasmi di quel blog … come si hiama …. Fanno le sabbiature” e indicò due cumuli di rena da cui spuntavano solo i piedi ad una estremità e i cavetti collegati a due ipod dall’altra.
“ma … shttttt! Che ci sente … “
“Mou belin! Ma vuoi che ci senta fin qua? Mica sa dove siamo …”
“Eh … miha sa dove siamo … Maremma proustiana! Non mi fido. Ha orecchie e occhi dappertutto. Mai fasciassi la testa prima d’avella rotta ma ….”
“Uhm … c’hai ragione, belin … Ti ghe ragiun”
“E poi tu lo sai … home rompe i hohomeri quella, miha li rompe nessuno”
“Speremu!”
“Eggià! Un se ne pole più!”
Anche i due cumuli di sabbia ebbero un movimento sussultorio. Pure i desaparecidos tremavano quella possibilità.
In quel momento, si alzò uno strano vento. Tutto era immobile. Non un granello di sabbia si spostava ma verso di loro avanzò un venticello rovente che fece cadere ai loro piedi un foglietto.
Incuriositi lo presero e lo lessero. Sbiancarono.

Terrorizzati si guardarono attorno.
“Nooooooooooooooooooooooooooo!” urlarono all’unisono.
Al loro grido, i due cumuli di sabbia scoppiarono come geyser buttando sabbia a metri d’altezza.
Il Pg e il Mich furono dritti bianchicci come latte solo i piedi arrostiti dal sole, in mano piadine e arrosticini.
Guardarono nella direzione indicata dagli altri e videro …..

(il mio finale, in italiano e senza dialetti)

… arrivare verso di loro a grandi falcate la Mirty. In mano aveva uno strano oggetto che non riuscirono ad individuare con esattezza, ma aveva tutta l’aria di essere un’arma.
“Pg, ma cosa ha in mano secondo te Mirty?”
“Non ne ho la più pallida idea! Se mi rovina il pranzo è la volta buona che ho finito di essere gentile”
Curiosità e terrore si alternavano come su un’altalena.
Pg era accovacciato dietro quello che era rimasto del cumulo di sabbia scoppiato. Mangiava a grandi bocconi la sua piadina nell’evidente intento di finire prima dell’arrivo della Mirty che fissava maniacalmente.
In cuor suo sperava in una virata improvvisa verso gli altri due. 
“Meglio loro che noi” aveva sussurrato tra un boccone e l’altro. Mich lo guardò sgomento. Gli occhi dell’amico erano mitragliette pronte a sparare, mentre muoveva la bocca come un ruminante in astinenza da cibo da anni. 
“Ma senti un po’” disse il Mich con in mano gli arrosticcini, “cosa facciamo in caso di attacco?”   
“Oh grazie” disse Pg togliendo di mano un arrosticcino del Mich, “questi sono perfetti per concludere il pasto”.
Il Mich era incredulo. 
“La vuoi smettere di mangiare? Ma non capisci che quella sta venendo qui per farci la festa? Accidenti a te Pg! Dove hai messo le racchette da ping-pong?”
“Quali racchette? Ma se non sai neanche giocare a ping-pong!”
I due si guardarono negli occhi senza riconoscersi per un attimo. Era ovvio che il panico stava prendendo il sopravvento.
Il Mich si alzò per valutare il terreno di scontro. Vide gli altri due, il toscano e il genovese, che si davano da fare a improvvisare un fortino. Che organizzazione! Che invidia! Loro sì che avrebbero tenuto testa.
“Eh pssss …” provò a chiamarli, in cerca di aiuto, ma i due non davano cenno di sentire.
Provò anche il Pg “eh psssrrrrrssss …”, un arrosticino volò involontariamente oltre la barricata.
“Belin ma cos’è questo?”
“A parte un’invasione di campo?” disse il toscano. “Credo maiale!”
I due guardarono in direzione dei desaparecidos, e intimarono: “ehi niente lancio del cibo! Ma cosa state facendo?”
Il Pg fece un cenno di scuse “mi è scappato”. 
Mich disperato boffonchiò in una smorfia afona “lui mangiaaaaaaaaa!”, a sottolineare la sua frustrazione per essere solo a far fronte all’emergenza.
“Son messi male quei due!” esclamarono all’unisono dall’altro fronte il genovese e il toscano.
Il volto di Pg si illuminò all’improvviso vedendo un bambino correre in direzione di Mirty, con in mano paletta e secchiello.
“Dai che riesce a metterla fuori gioco per noi! Prendi bene la mira tesoruccio, dai …”
“Ma che stai dicendo?” disse Mich, come se stesse parlando ad un matto.
“Guarda lì, la nostra salvezza!” e indicò il bambino biondo e sorridente che stava per tagliare la strada alla Mirty.
Si accovacciarono e in coro cominciarono il conto alla rovescia all’impatto.
“ Uno, due e …. Tre! Bingo! Bravo compare, così si fa”
Mirty per non investire il bambino inciampò in un materassino e cadde con la faccia nella sabbia. L’arma che teneva in mano cadde ai piedi del cumulo di sabbia del Mich e del Pg, che finalmente videro quello che tanto gli aveva terrorizzati.
“uno spruzzino?” pronunciò incredulo il Pg, con la bocca finalmente libera dal cibo.
“molto rumore per nulla” esclamarono sconfortati il genovese  e il toscano, pronti ad una battaglia senza esclusione di colpi.
Pg, ricordandosi ancora delle buone maniere, uscì allo scoperto e tese una mano in direzione di Mirty per aiutarla ad alzarsi. Mirty gli sputò in faccia la sabbia che aveva in bocca.
“Ma cosa volevi fare con uno spruzzino per piante Mirty?”
 “Volevo solo dirvi che se volete una abbronzatura omogenea, il segreto sta nell’acqua! Il suo riflesso abbronza il doppio. Con quei piedi abbrustoliti e il viso abbronzato stile la “Mia Africa”, sembrate due ringo boys!”




Commenti

  1. Ahahahahahaha che bello Marina! Che ridere!
    Però vedi la riconoscenza dei maschietti? Una si preoccupa per loro e loro che fanno? Si preparano a difendersi ahahahah
    Ivano Max Pg e Michele avranno le orecchoe che fischiano a furia di nominarli 😆😆😆😆😆

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì forse li ho nominati un po' troppo 😃
      È che avevo poco tempo e continuavo a perdere il filo mentre scrivevo, e a un certo punto non capivo più chi parlava il Pg o il Mich, o gli altri due 😂
      Beh l'importante è aver fatto due risate, l'intento era quello, lo stile lo si curerà la prossima volta 😉
      Un bacione!
      Marina

      Elimina
  2. Involontari protagonisti delle nostre risate.
    Complimenti! :)
    Da Marina... a Marina! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Praticamente rispondo a me stessa 😃
      Grazie Marina, ma la combriccola è protagonista delle nostre risate per volontà di Patricia!
      È stata lei a tirarli in ballo ...
      Passo a leggerti presto 😉

      Elimina
    2. E mi pare che nessuno si sia offeso...:) :) :)

      Elimina
    3. Oh mamma! Non avevo neanche considerato l'ipotesi 😨
      Mi pare che siamo tutti di spirito, o no?
      Pat che dubbi mi fai venire? 😥

      Elimina
    4. Marina, mi sono permessa una simile scelta questo mese perchè mi pare proprio che siamo una squadra di persone che sanno essere ironiche e autoironiche. Non mi pare che tra noi ci siano persone che si offendono facilmente. In più lo scherzo è all'i segna del buo umore. Non è affatto offensivo.
      Tranquilla! E poi al limite se qualcuno si lamenta, ci penso io 😆

      Elimina
    5. Ecco brava pensaci tu a metterli in riga Pat Angel ;)
      Sospiro di sollievo ^-^
      Baci
      Marina

      Elimina
  3. Oh Marina, quali potenti armi contro i Ringo Boys XD (Pg e Mich sono Paolo e Michele, gli inf... ehm i dispersi che fanno parte del team del nostro blog :D )
    Prima di tutto, ti assicuro che nessuno si offenderà, ma proprio no! XD Questa è l'occasione per ridere insieme in compagnia e rilassatezza :D
    E comunque... si meritano questo ed altro vista la loro latitanza XD
    Buona serata, grazie anche a te per le belle risate!
    E a rileggerci ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah però! Tutto questo solo perché sono stati latitanti? Urka! Rischio anch'io di essere protagonista di incipit allora :D
      Adesso poi che si riprende a lavorare 😥
      Va beh meglio far ridere che piangere 😉
      Passerò a rileggerti ben volentieri ^^
      Marina

      Elimina
  4. mi fanno così pena sti ragazzi che gli preparerei una teglia di lasagne ...poverini li avete sfottuti parecchio ... ma sono così affamati???
    tutti assieme appassionatamente ... complimenti Marina la prima sei tu anche da me ad esser stata nominata ....bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio un cuore di mamma Giusi 😍
      Sti ragazzi riescono cmq a rimediare la lasagnetta, noi donne invece secchio con mocio, ma com'è sta storia?
      Ti dirò che li conosco poco Giusi, e prima di essere tirati in ballo da Patricia non sapevo chi fossero Pg e Mich (blog a me sconosciuti), figurati se posso sapere se sono tipi affamati 😃 ... Il mio finale è di pura invenzione, quello degli altri non saprei ...
      Un bacio
      Marina

      Elimina
    2. Ma dai Giusi! Sono grandi e grossi ahahahah
      Poi... hai letto il finale di Ivano? Il burkini mi vuole mettere... 😮 vabeh che sono talmentementemeebella che... 😅😅😅😅
      Tranquille comunque. Non penso proprio che qualcuno si offenda. Non siamo state cattive o volgari... un po' discole magari... 😊

      Elimina
    3. un mito Ivano ... il burkini ?? non preoccuparti non ti lascio sola ... lo metto pure io ;))

      Elimina
    4. Giusi per le lasagne ci sto anch'io ;)))

      Elimina
    5. SSSIIIIIIIII LA LASAGNA PURE A ME!!! E una crostata con la marmellata nuova??? SLUUURPETEEEEE...

      Elimina
    6. Mi state facendo venire una faaaame ... purché non sia vegetariana. La lasagna ci vuole classica, da mappazza :D

      Elimina
    7. Di solito sono al ragù... besciamella ... intramezzate da prosciutto e fontina valdostana ....parmiggiano abbondante ...quindi fate esami del sangue per controllare colesterolo e trigligeridi ... quando faccio i quadrotti e le sistemo nel piatto filano che bisogna tagliarle con la forbice altrimenti non bastano le braccia ;))) tanto filano .... però a me piacciono anche vegetariane sono belle delicate e leggere in quel caso doppia razione .... ma pure di pesce mmmmm ... aiuto ho ripreso due chili mentre scrivo ....
      @ Regina quale marmellata ? albicocche, prugne o more ???
      facciamo una per ogni gusto ????

      Elimina
    8. Ooooooomadresantissimaaaa! io le voglio tutte! Tutte le lasagne, da quella superfilante a quella di pesce *_*...
      E pure tutte le crostate! Quando volete...
      E attenzione che chiunque mi abbia portata a cena fuori mi ha sempre detto che era più conveniente regalarmi un vestito :DDD

      Elimina
  5. UAHAUAHAUAHAUHAAU!!!... Stupeeeeeeeendooooooooooooooooooooo...
    I due duetti al maschile da tenersi i fianchi, e Pat troppo forte: è proprio da lei un'uscita al gusto spruzzino... ahahahahahah...
    E poi fai i complimenti a me, Mariiiinaaaaaaaaa... :DDD

    Comunque mi chiedevo: qualcuno avrà informato il Pg e il Mich di tutte le loro avventure estive?... Non possono perdersele!!! assolutamente NO...

    Un forte forte e spiaggioso abbraccio, anche se siamo già a Settembre :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Regina, contraccambio :)
      Pg e Mich sono di sicuro all'oscuro di tutto quanto :D ah ah ah
      Non senti questo silenzio assordante? Da spaccare i timpani ;)
      Un abbraccio

      Elimina
  6. Regina, con Pg e Mich si arrangerà Glò...:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contiamo su Glo' e se deve finire a torte in faccia usate la panna a gogo' :D
      L'effetto finale è impareggiabile ;)

      Elimina
  7. Marina sei eccezionale, veramente eccccezzzionaaaleeee!!!
    Lo spruzzino un'arma ahahahahah... i maschietti si sentivano la coscienza sporca e non potevano certo pensare positivo. *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto cosa mi sono inventata? Ah ah ah ...
      La paura fa brutti scherzi ;)
      Vedo che siamo tutte delle buongustaie :D
      Un abbraccio
      Marina

      Elimina
  8. Ahahaaahaahaaha, Marinaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa, ma che ridere!!!!
    Devo dire che questa mi hai sorpresa, eh!
    Questa tua vena ironica mi piace.
    Bravissima.
    E, ovviamente, scusa il ritardo.

    RispondiElimina
  9. Ahahaaahaahaaha, Marinaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa, ma che ridere!!!!
    Devo dire che questa mi hai sorpresa, eh!
    Questa tua vena ironica mi piace.
    Bravissima.
    E, ovviamente, scusa il ritardo.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti saranno pubblicati in differita per la presenza di un moderatore.